Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > TARGHE ALTERNE IN COSTIERA AMALFITANA Dove, quando e come funzionano

TARGHE ALTERNE IN COSTIERA AMALFITANA Dove, quando e come funzionano

28.05.2024

DOVE?
STRADA INTERESSATA

SOLO la Statale 163 "Amalfitana" da Vietri sul Mare a Positano passando per Cetara, Maiori, Minori, Ravello, Atrani, Amalfi, Conca dei Marini, Furore e Praiano.

Non valgono per tutte le altre strade, comprese la provinciale per il Valico di Chiunzi (sia via Maiori sia via Ravello) e la Strada regionale 366 Agerolina.

COME?

L’ultima cifra della targa della tua auto č PARI? NON potrai circolare nei giorni PARI, ma lo potrai fare in quelli dispari.

L’ultima cifra della targa della tua auto č DISPARI? NON potrai circolare nei giorni DISPARI, ma lo potrai fare in quelli pari.
 

QUANDO?
Le targhe alterne sono in vigore dalle 10.00 alle 18.00
. In
qualsiasi altro orario la possibilitā di percorrere la Statale Amalfitana con gli autoveicoli non č limitata.

 

IN VIGORE

 

a Giugno

1 e 2 giugno 2024

8 e 9 giugno 2024

15 e 16 giugno 2024

22 e 23 giugno 2024

29 e 30 giugno 2024

 

LUGLIO
 

6 e 7 luglio 2024

13 e 14 luglio 2024

20 e 21 luglio 2024

27 e 28 luglio 2024

 

AGOSTO
Tutti i giorni dal 1° al 31 agosto 2024
;

 

SETTEMBRE

Tutti i giorni dal 1° al 30 settembre 2024.

 

OTTOBRE

5 e 6 ottobre 2024

12 e 13 ottobre 2024

19 e 20 ottobre 2024

26 e 27 ottobre 2024

 

CHI NON DEVE RISPETTARE LE TARGHE ALTERNE

I residenti dei 13 comuni della Costiera amalfitana e ad Agerola;

I veicoli dei titolari di  contrassegno H con il titolare del contrassegno obbligatoriamente a bordo;

Taxi e Ncc;

Mezzi di soccorso e delle Forze di Polizia.

 

LE DEROGHE

NON DEVONO RISPETTARE LE TARGHE ALTERNE gli ospiti di strutture alberghiere ed extralberghiere dotati di regolare prenotazione, per i SOLI spostamenti per arrivare nel giorno del check-in e alla partenza nel giorno del check-out.

I lavoratori dipendenti non residenti in Costiera amalfitana, titolari di un regolare contratto di lavoro nei 13 comuni della Costiera amalfitana e Agerola, possono circolano in deroga solo ed esclusivamente per gli spostamenti di lavoro.

I proprietari di abitazioni nei 14 comuni del territorio che non sono residenti. Per circolare in deroga devono richiedere attestazione al Comune nel quale insiste l’abitazione.

I mezzi a due ruote sono esentati dalle targhe alterne (Moto, scooter ecc.) .

Sono sempre valide le limitazioni per i mezzi pesanti e ingombranti stabilite dall’Anas con l’ordinanza 337 del 2019.