Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > Obbligo di pneumatici invernali. I consigli dell’ACI Salerno

Obbligo di pneumatici invernali. I consigli dell’ACI Salerno

07.11.2023

Da mercoledì 15 novembre 2023 sarà obbligatorio montare pneumatici invernali sugli autoveicoli o, in alternativa, avere in auto le catene.
L’obbligo è in vigore fino al 15 aprile 2024 e riguarda principalmente autostrade e strade extraurbane o specifici tratti indicati dagli appositi cartelli, ma, in condizioni eccezionali, può estendersi anche alle zone urbane.

L’Aci Salerno ricorda di effettuare il cambio gomme entro mercoledì 15 novembre o di tenere in auto le catene.

«Una norma che consente concretamente di aumentare la sicurezza sulla strada - afferma il presidente dell’Automobile Club Salerno, Vincenzo Demasi -. Un obbligo che va soddisfatto entro e non oltre il 15 novembre».

«Come ogni anno, con le buone condizioni del tempo e le temperature al di sopra delle medie, molti automobilisti non ritengono necessario il cambio dipneumatici e invece dal 15 novembre è indispensabile montare gli pneumatici invernali o avere le catene a bordo - ricorda il direttore di Aci Salerno, Giovanni Caturano Attenzione, non bisogna erroneamente ritenere che essendo molte parti della provincia in zona di mare questo obbligo non ci sia o non esista la necessità.  La zona collinare di Salerno città o di tantissimi comuni della provincia, come molti tratti della A3 Napoli Salerno, dell’A30 Caserta Salerno, del Raccordo autostradale Salerno Avellino e dell’A2 (ex Salerno-Reggio Calabria) così come le strade provinciali, statali ed anche urbane sono più volte interessate da nevicate e forti piogge, più volte l’anno e l’avanzare dell’autunno e dell’inverno può portare a un repentino cambiamento delle condizioni atmosferiche che può sorprendere il conducente. Lo stesso accade nei tratti pianeggianti, come abbiamo visto in queste ore, di intense precipitazioni».

Chi contravviene all’obbligo di dotazioni invernali rischia una multa, diversa a seconda se la circolazione avviene nei centri abitati, su autostrade o strade extraurbane principali; è inoltre prevista la decurtazione dei punti dalla patente.

pneumatici e invece dal 15 novembre è indispensabile montare gli pneumatici invernali o avere le catene a bordo - ricorda il direttore di Aci Salerno, Giovanni Caturano Attenzione, non bisogna erroneamente ritenere che essendo molte parti della provincia in zona di mare questo obbligo non ci sia o non esista la necessità.  La zona collinare di Salerno città o di tantissimi comuni della provincia, come molti tratti della A3 Napoli Salerno, dell’A30 Caserta Salerno, del Raccordo autostradale Salerno Avellino e dell’A2 (ex Salerno-Reggio Calabria) così come le strade provinciali, statali ed anche urbane sono più volte interessate da nevicate e forti piogge, più volte l’anno e l’avanzare dell’autunno e dell’inverno può portare a un repentino cambiamento delle condizioni atmosferiche che può sorprendere il conducente. Lo stesso accade nei tratti pianeggianti, come abbiamo visto in queste ore, di intense precipitazioni».

 

Chi contravviene all’obbligo di dotazioni invernali rischia una multa, diversa a seconda se la circolazione avviene nei centri abitati, su autostrade o strade extraurbane principali; è inoltre prevista la decurtazione dei punti dalla patente.

Gli obblighi non si estendono ai ciclomotori a due ruote e ai motocicli che, però, non possono circolare in caso di neve o ghiaccio su strada o di precipitazioni nevose in atto.

 

I CONSIGLI ACI SALERNO

Occhio alla sigla M+S

La sigla M+S (Mud and Snow) contraddistingue le gomme invernali: solo queste sono conformi alla legge. Glicpneumatici invernali per eccellenza sono quelli dotati del pittogramma alpino sulla spalla (una montagna a tre cime con al centro un fiocco di neve stilizzato): offrono maggiore sicurezza contro le strade innevate o ghiacciate, rispetto ai semplici M+S.

IL VIDEO ESPLICATIVO

https://fb.watch/oadTrEP2QM/